Con circolare n. 6 del 1° aprile 2019 sono stati forniti chiarimenti in ordine alla definizione agevolata delle controversie pendenti introdotta dagli articoli 6 e 7, comma 2, lettera b) e comma 3, del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2018, n. 136 (di seguito: articolo 6 e articolo 7).

Con la presente circolare si forniscono ulteriori chiarimenti in risposta ad alcuni quesiti pervenuti dalle strutture territoriali anche in relazione alle istanze di definizione presentate dai contribuenti.

Circolare dell’Agenzia delle Entrate del 15 maggio 2019, n. 10